UN TOYOTA PER INGORÈ

Anno: 2014
Ambito: Assistenza sanitaria
Luogo: Ingorè ( Guinea Bissau )

Proseguendo il nostro impegno nel garantire le cure di base anche ai villaggi più remoti della Guinea Bissau, nel gennaio 2014 è stato inviato ad Ingorè, in Guinea Bissau, un fuoristrada TOYOTA LAND CRUISER del valore di 26.000 euro. Acquistato direttamente dalla filiale Toyota di Gibilterra, dedicata esclusivamente alla vendita per “scopi umanitari”, il fuoristrada possiede tutte le caratteristiche necessarie all’utilizzo: forte e sicuro per poter raggiungere i villaggi più sperduti e lontani anche dalle più rudimentali vie di comunicazione della Guinea Bissau. Nei piccoli ambulatori di questi villaggi Suor Romana e alcuni suoi fidati collaboratori possono prestare le cure di base a bambini e puerpere, e trasportare presso l’Hospital di Povo di Ingorè i casi più gravi, che necessitano di cure particolari.

Questo acquisto è il secondo fatto la stessa utilità , dopo il TOYOTA Pick up acquistato nell’ambito del progetto “Arriva il dottore” nel 2005.